Sport & Tech protagonisti a Parigi

By 27 Febbraio 2019 Eventi

Si è conclusa da pochi giorni, a Parigi, l’edizione invernale di Première Vision, principale fiera mondiale per il mondo della moda: non solo un importante occasione di incontro dal punto di vista commerciale, ma anche un vero e proprio laboratorio di innovazione per quanto riguarda le nuove tendenze, gli spunti e le idee che ispireranno i mesi a venire.

Anche in questa occasione, una delle parole d’ordine si è confermata quella della eco-sostenibilità: un’autentica rivoluzione che sta attraversando l’intero mondo del tessile e – in particolare – della moda, con grandi innovazioni tecnologiche come i tessuti a biodegradabilità accelerata e i combinati con lana merino da performance e con una richiesta sempre più diffusa di certificazioni sulla sostenibilità e innovazione dei processi produttivi realizzati.

Una tendenza dominante a cui si aggiunge la constatazione che, negli ultimi tempi, la moda guarda con sempre maggiore attenzione e coinvolgimento alle possibilità offerte dai tessuti tecnici ideati per lo sport e l’outdoor.

Non a caso, un’area specifica che ha registrato grande interesse all’interno della manifestazione era proprio quella dedicata a Sport & Tech, dove nella sezione bike e urban M.I.T.I. ha esposto capi con tessuti di punta della sua tecnologia Power, Freshfeel e High Resolution.